Ti porto all’Opera

Locandina del "Rigoletto"

Condividi Questo Post


A cura di Paola Labarile

Il 13 giugno u.s, su Slash Radio Web, è andata in onda la terza puntata della nuova rubrica mensile dal titolo Ti porto all’opera, con Paola Labarile come curatrice e Luisa Bartolucci, ancora una volta fine conduttrice, la quale ha saputo tener desto l’interesse degli ascoltatori con interessanti spunti che hanno condotto ad uno stimolante dialogo tra le due.
Per Rigoletto, prima opera della trilogia popolare di Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Maria Piave, Paola ha scelto un’edizione di riferimento: Scala, dal vivo, 1994, con la direzione di Riccardo muti, orchestra e coro del Teatro alla Scala. Tra i principali interpreti troviamo Renato Bruson come Rigoletto, Roberto Alagna come Duca di Mantova e Andrea Rost come Gilda, tale edizione è caldamente consigliata a tutti coloro desiderosi di scoprire la scrittura verdiana; più di tante altre opere infatti, Rigoletto è quella maggiormente penalizzata dalla tradizione e prassi esecutiva, portatrice di acuti e cadenze non scritte e il più delle volte in antitesi col disegno trammaturgico.
Come già per Traviata e Trovatore, la giovane musicologa si è addentrata nel racconto della trama, spiegando le differenze tra le scelte adottate dal maestro Muti, fedele al dettato verdiano e la prassi esecutiva. Al termine, una succosa e interessante chicca. Curiosi di scoprire di cosa si tratta? Ascoltate fino alla fine! In fondo il link per riascoltare la puntata

Subscribe To Our Newsletter

Get updates and learn from the best

Leggi Ancora

Eventi

Ti porto all’Opera

Locandina di una delle tante rappresentazioni teatrali

Hai bisogno di altre informazioni?

Scopri tutti i nostri contatti

Questo Sito Utilizza Cookie

Potremmo posizionarli per l’analisi dei dati dei nostri visitatori, per migliorare il nostro sito Web e offrirti un’esperienza di navigazione eccezionale. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo consulta la nostra Privacy Policy

Questo Sito Utilizza Cookie

Potremmo posizionarli per l’analisi dei dati dei nostri visitatori, per migliorare il nostro sito Web e offrirti un’esperienza di navigazione eccezionale. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo consulta la nostra Privacy Policy