Presentato a Matera il progetto smart che aiuta i ciechi e gli ipovedenti a muoversi autonomamente per la città

Al tavolo da sin a dx: consigliera Lucianna Stigliani, Presidente UICI Matera Giuseppe Lanzillo, Componente DN UICI Marino Attini, Sindaco Matera Domenico Bennardi, Assessore Angelo R. Cotugno, Rappresentante Lions Host Trieste Cinzia Cosimi, Assessore Angela Mazzone

Condividi Questo Post

Comunicato Stampa della Sede Nazionale UICI

Si è svolta questa mattina presso la sala Mandela del municipio di Matera, la presentazione del progetto LETIsmart alla città, alla presenza del Sindaco di Matera Domenico Bennardi, Marino Attini Componente della direzione nazionale UICI, ideatore del sistema LETIsmart e per questo insignito del titolo di cavaliere al merito della Repubblica Italiana dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, Mario Barbuto Presidente Nazionale UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti), Giuseppe Lanzillo, Presidente della sezione UICI di Matera, Cinzia Cosimi dott.ssa in rappresentanza del club Lions Trieste Host, Angelo Cotugno, assessore all’Innovazione tecnologica del Comune di Matera e Angela Mazzone, assessore al Patrimonio.

Il sistema LETIsmart, presentato stamani alla città, è composto da due accessori da integrare nel tradizionale bastone bianco per persone con disabilità visiva che, senza inficiare peso o ergonomia, migliorano l’autonomia del non vedente che ha la possibilità di muoversi nell’ambiente urbano con un sistema luminoso visibile a distanza e un sintetizzatore vocale che fornisce indicazioni per la deambulazione. Lo scopo del progetto, nato grazie alla sinergia tra UICI, Trieste Trasporti e Comune di Trieste e SCEN srl, azienda triestina specializzata in prototipazione elettronica, è stato quello di rendere le città, tra cui Matera, smart city attrezzate per persone con disabilità visiva.
Il sistema LETIsmart, presente in tante città italiane, in siti turistici, università ed ospedali, ambisce ad espandersi il più possibile su tutto il territorio italiano per permettere a tutti di muoversi autonomamente e in sicurezza per le strade, usare mezzi di trasporto, accedere agli uffici pubblici e ai siti storici della città.
U.I.C.I. (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti) ha finanziato la distribuzione del sistema LETIsmart in tutte le 105 sezioni territoriali con l’intento di promuovere questa tecnologia come Standard Nazionale per la disabilità.

Dichiarazione Mario Barbuto, Presidente Nazionale UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti),
“Siamo orgogliosi di questa nuova realizzazione che fa onore alla città di Matera e segna un passo avanti sul cammino dell’autonomia e dell’inclusione. Ci auguriamo di poter ripetere questa esperienza anche in tanti altri comuni d’Italia”.

Dichiarazione Sindaco di Matera, Domenico Bennardi “Il progetto “Letismart” rappresenta per il Comune di Matera un’importante opportunità nella promozione del turismo inclusivo -commenta il sindaco Domenico Bennardi- perché grazie alla preziosa collaborazione dell’Unione italiana ciechi a livello nazionale e provinciale, la città dei Sassi Capitale europea della cultura 2019 sarà pienamente accessibile alle persone cieche e ipovedenti. Infatti, con questa straordinaria tecnologia tutta “made in Italy” di cui stiamo dotando la città, non ci saranno più barriere nella fruizione di musei, luoghi turistici, presìdi sanitari e servizi essenziali da parte di ciechi e ipovedenti, che potranno anche utilizzare i bus urbani con la realizzazione dell’ultimo step nella dotazione dei radiofari di Letismart. Siamo davvero orgogliosi e soddisfatti di aver raggiunto questo importante traguardo di civiltà e inclusione”

Dichiarazione Marino Attini, componente della direzione nazionale UICI e ideatore del sistema LETIsmart: “Non posso che ringraziare questa amministrazione per l’attenzione e il concreto impegno a favore della disabilità, l’impianto LETIsmart a Matera è un fiore all’occhiello per l’accessibilità e l’orientamento urbano che permetterà a residenti e turisti non vedenti e ipovedenti di essere protagonisti di un luogo così incantevole e sempre più inclusivo. Ringrazio inoltre tutti coloro che con la loro professionalità ed impegno hanno reso possibile questo straordinario traguardo.”

nelle foto sopra riportate alcuni momenti significativi della giornata come la firma del Protocollo di intesa tra il Comune e la sede territoriale UICI “A. Quatraro” di Matera, della consegna in comodato d’uso dei sette dispositivi LetiSmart. Successivamente il link per riascoltare l’andata in onda della diretta della conferenza stampa su Slash Radio Web

Subscribe To Our Newsletter

Get updates and learn from the best

Leggi Ancora

Eventi

Ti porto all’Opera

Locandina di una delle tante rappresentazioni teatrali

Hai bisogno di altre informazioni?

Scopri tutti i nostri contatti

Questo Sito Utilizza Cookie

Potremmo posizionarli per l’analisi dei dati dei nostri visitatori, per migliorare il nostro sito Web e offrirti un’esperienza di navigazione eccezionale. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo consulta la nostra Privacy Policy

Questo Sito Utilizza Cookie

Potremmo posizionarli per l’analisi dei dati dei nostri visitatori, per migliorare il nostro sito Web e offrirti un’esperienza di navigazione eccezionale. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo consulta la nostra Privacy Policy