La IAPB Basilicata nelle scuole del materano per gli screening di prevenzione

Condividi Questo Post

di Giovanna Ruggieri

La prevenzione è l’unico modo per guardare al futuro, se poi pensiamo ai bambini contribuiremo a donargli le meraviglie del mondo. È questo lo spirito con cui l’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità di Basilicata, anche quest’anno, ha effettuato una campagna di screening oculistici nelle scuole per l’infanzia, rivolta ai bambini dai 3 ai 5 anni supportata dalla Campagna Nazionale “Occhio ai bambini” che ha esteso l’età degli screning fino agli 11 anni. Il Sindaco di Grassano ha voluto fortemente che questo nostro progetto venisse portato nella sua comunità scolastica. Su 202 bambini sottoposti a screening, 28 sono risultati positivi e necessitano di una visita di approfondimento da parte dell’oculista. L’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità insieme all’unione dei ciechi e degli ipovedenti si prefigge di costruire in Basilicata un ambulatorio oculistico sociale, per contribuire a tutelare il bene prezioso della vista e per andare incontro ai bisogni dei cittadini più fragili. I bambini sono la nostra priorità, perché ognuno di loro merita di vedere 10 decimi.

Subscribe To Our Newsletter

Get updates and learn from the best

Leggi Ancora

Eventi

Ti porto all’Opera

Locandina di una delle tante rappresentazioni teatrali

Hai bisogno di altre informazioni?

Scopri tutti i nostri contatti

Questo Sito Utilizza Cookie

Potremmo posizionarli per l’analisi dei dati dei nostri visitatori, per migliorare il nostro sito Web e offrirti un’esperienza di navigazione eccezionale. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo consulta la nostra Privacy Policy

Questo Sito Utilizza Cookie

Potremmo posizionarli per l’analisi dei dati dei nostri visitatori, per migliorare il nostro sito Web e offrirti un’esperienza di navigazione eccezionale. Per ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo consulta la nostra Privacy Policy